Generatori ossigeno PSA

GENERATORI OSSIGENO PULSAIR PSA (Pressure Swing Adsorption)

L’aria contiene il 21% di ossigeno, 78% di azoto, 1% di argon e altri elementi.

psa oxygen

I generatori di ossigeno PULSAIR® separano questa piccola percentuale di ossigeno dall’aria compressa mediante il procedimento di PSA (Pressure Swing Adsorption). Attraverso due torri di alluminio estruso interconnesse, contenenti setacci molecolari (filtri a zeolite sintetico) il procedimento PSA dei generatori PULSAIR® adsorbe ad alta pressione l’azoto dall’aria per poi rilasciarlo ad una pressione inferiore. Questo consente all’ossigeno restante di oltrepassare l’adsorbitore e quindi uscirvi sotto forma di gas prodotto accumulato in un apposito serbatoio oppure inviato direttamente all’utenza.

Prima che un adsorbitore si saturi in azoto, il flusso dell’aria passa al secondo adsorbitore. Il primo adsorbitore viene rigenerato deassorbendo l’azoto mediante depressurizzazione in ossigeno. In normali condizioni di funzionamento il setaccio molecolare ha una durata pressoché illimitata. L’aria in ingresso deve essere pretrattata con appositi filtri a coalescenza. Con un ciclo di manutenzione corretta la garanzia PULSAIR® ha la durata di 5 anni sui setacci molecolari.

Con un range di produzione di ossigeno da 0.6 a 1000 Nm3/h, la EUROSIDER® offre una vasta gamma di generatori di ossigeno PSA per qualsiasi applicazione e a bassissimo consumo di aria compressa.

Inoltre con gli impianti PULSAIR® Oxygen Filling Plants si possono riempire le bombole, sia per uso proprio che per forniture conto terzi.

EUROSIDER® fornisce impianti completi di: compressore aria, essiccatore, generatore ossigeno, sistema controllo qualità del gas prodotto, compressore ossigeno (pressione in uscita min 150 – max 220 bar) e rampa per bombole. Questi impianti sono completamente automatici e forniscono ossigeno a purezze del 95 – 96%, ma per specifiche applicazioni è previsto un particolare dispositivo per ottenere alte purezze fino al 99,5%.