Conservazione cereali

AZOTO PER LA CONSERVAZIONE DEI CEREALI

La EUROSIDER® ha brevettato, sperimentato e messo a punto apparecchiature e metodi per produrre e distribuire ad alta purezza azoto per la conservazione dei cereali immagazzinati in sili di grandi e piccole dimensioni, senza ricorrere a  prodotti chimici o pesticidi di contatto potenzialmente dannosi per la salute umana.

Il metodo e la tecnologia sono stati oggetto di sperimentazione presso il Consorzio Agrario Provinciale di Grosseto, sito in Roselle, in un silo da 1000 ton. circa di tipo verticale a virole sovrapposte e assemblate con bulloni passanti, ma il sistema può essere anche applicato su sili o contenitori in vetroresina.

La prova ha dato esito positivo come attestato dall’Ente di Ricerca a noi assegnato e preposto alla supervisione della sperimentazione, ossia il CNR (Consiglio Nazionale delle Ricerche).

L’obiettivo finale di questa applicazione è quello di conservare nel lungo periodo grandi masse di cereali a costo inferiore a quello sostenuto per i trattamenti chimici normalmente impiegati nella fase di stoccaggio post-raccolta (insetticidi, fosfine) che incidono negativamente sulla qualità e salubrità sia delle granaglie stesse che sull’ambiente esterno e di lavoro (inoltre l’uso di metodi chimici comporta, con il tempo, lo sviluppo di organismi resistenti a essi stessi).

Mantenendo quindi sotto controllo la concentrazione di ossigeno, il contenuto di umidità relativa e la temperatura dell’azoto all’interno del silo tenuto in leggera sovrappressione, cessa ogni attività degradativa aerobica e la proliferazione delle specie fungine.